Scorzè

×

Messaggio di errore

  • Notice: Undefined index: submission in addressfield_tokens_token_info_alter() (linea 100 di /usr/share/php5/drupal-7-sites-all/modules/contrib/addressfield_tokens/addressfield_tokens.tokens.inc).
  • Notice: Undefined index: values in addressfield_tokens_token_info_alter() (linea 100 di /usr/share/php5/drupal-7-sites-all/modules/contrib/addressfield_tokens/addressfield_tokens.tokens.inc).
  • Notice: Undefined index: description in addressfield_tokens_token_info_alter() (linea 100 di /usr/share/php5/drupal-7-sites-all/modules/contrib/addressfield_tokens/addressfield_tokens.tokens.inc).
Provincia di Venezia

Il comune di Scorzè in provincia di Venezia è parte del Miranese ed è il decimo per popolosità della provincia.
Ha origini antiche che risalgono all’epoca paleoveneta; durante il periodo romano il territorio era utilizzato soprattutto per la coltivazione e ne restano traccia visibile di questo periodo alcune vie di comunicazioni probabilmente risalenti intorno al 49 a.c.

Entrò a far parte prima del Regno dei Longobardi, a seguito delle invasioni barbariche, e poi del Sacro Romano Impero. Il castello Scorzè però viene citato per la prima volta in una bolla papale di Eugenio III risalente al 1152. Il nome Scorzè è fatto risalire alla famiglia degli Scorzadis o Scorzedo, vassalli del vescovo di Treviso che risiedevano nel castello ubicato vicino al fiume Dese. Il castello venne distrutto nel 1241 a causa di un incendio voluto da Ezzellino III da Romano. L’edificio, infatti, si presenta oggi diroccato ed è rappresentato sullo stemma comunale.

Nel 1338 entrò a far parte formalmente della Repubblica Serenissima, poichè in realtà era assoggettata ai signori di Padova, i Carraresi. Seguirono invasioni degli Ungari che distrussero l’intero territorio sino al 1388 quando il condottiero Giacomo I Dal Verme riuscì a far inserire Scorzè nella Repubblica di San Marco, sotto la Podestaria di Noale.

Attualmente il comune è un importante centro agricolo, industriale e artigianale data la presenza di numerose aziende medie-piccole.

Scorzè dista solo 24 km da Venezia, capoluogo di provincia, e grazie alla presenza della stazione ferroviaria Noale-Scorzè\ Mestre è facilmente raggiungibile con i treni. Il paese, dunque, si candida come ottimo luogo di soggiorno per coloro che desiderano immergersi nella fascinosa città lagunare con un prezzo economico.

Scorzè 50.00 €

Bed & Breakfast Il Gatto sul Sofà

Il B&B Il Gatto sul Sofà si trova a metà strada tra Venezia e Treviso. E' un'accogliente struttura vicino a Mogliano Veneto, a pochi minuti dalla collegatissima stazione da cui raggiungere Venezia centro in 20 minuti di treno, e agli aeroporti di Venezia e Treviso.
Offre ospitalità in 2 camere al primo piano della casa, con un bagno condiviso. A disposizione degli ospiti c'è una zona relax e lettura con camino.
Nei prezzi è inclusa la colazione.