Mostra del Cinema di Venezia

Home / Mostra del Cinema di Venezia

La Mostra del Cinema di Venezia è un festival cinematografico internazionale che si svolge tutti gli anni sul Lido di Venezia. È il più antico riconoscimento dedicato alla settima arte e vede la partecipazione dei migliori film della stagione. Nei giorni del festival, tra la fine di agosto e i primi giorni di settembre, sul red carpet del Palazzo del Cinema sfilano attori di fama internazionale!

La nascita della Mostra

La storia della Mostra del Cinema inizia nel 1932. La prima edizione si tenne all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia e fu organizzata dal presidente della Biennale di Venezia insieme ad altri intellettuali dell’epoca. Più che una vera e propria competizione, fu una rassegna di pellicole. Alcune delle quali riscossero un grande successo: su tutte Frankenstein, Proibito e Il dottor Jekyll.
La seconda edizione si tenne due anni dopo, rispettando la cadenza della Biennale di Venezia. Questa volta la Mostra del Cinema divenne una competizione tra film, alla quale concorsero pellicole di diverse nazionalità. In linea con il clima fascista dell’epoca fu anche istituita la Coppa Mussolini.
Negli anni seguenti la Mostra del Cinema si svolse annualmente e venne istituita una giuria di esperti per decretare i film vincitori. Vista la notorietà del festival, nel 1937 fu inaugurato il Palazzo del Cinema.
La Mostra del Cinema si adeguò ai mutamenti politici del Novecento. Per alcuni anni fu vietato ai film sovietici di partecipare. Gli anni Cinquanta segnarono il boom economico italiano e il successo di Venezia come cuore del cinema mondiale. Sono anche gli anni del Neorealismo e delle grandi pellicole giapponesi, mentre le produzioni americane si riavvicinano al festival lagunare dopo anni di assenza.
Gli anni Sessanta sono quelli delle contestazioni. Per tutto il decennio la Mostra del Cinema non fu competitiva ma solo celebrativa dell’arte cinematografica.
Agli albori del terzo millennio la Mostra del Cinema è ancora un riferimento per gli amanti della pellicola. Il Lido di Venezia si veste puntualmente a festa per accogliere le star di tutto il mondo.

I luoghi della Mostra del Cinema

Il Lido Venezia, quindi, è la patria della Mostra del Cinema. La sottile isola a pochi minuti di traghetto da Venezia fa da cornice al festival, e accoglie migliaia di cinefili provenienti da tutto il mondo. Ecco i principali luoghi in cui si svolge la Mostra del Cinema.

Palazzo del Cinema. Il Palazzo del Cinema è il cuore della Mostra e sorge sul Lungomare Marconi. Costruito nel 1937 da Luigi Quagliata seguendo uno stile modernista, negli anni è stato ristrutturato per adeguarlo alle nuove esigenze del festival. Inizialmente includeva soltanto una hall e la Sala Grande. Negli anni Cinquanta la struttura fu dotata di un’Arena scoperta. Nel 1991 fu indetto un concorso per la costruzione di un nuovo Palazzo del Cinema, ma in seguito il Comune di Venezia ritenne l’opera troppo costosa. Attualmente è in costruzione un nuovo Palazzo del Cinema, la cui inaugurazione è slittata per la mancanza di fondi. La Mostra del Cinema, così, si svolge nella vecchia architettura e in altri spazi del Lido di Venezia.

Sala Darsena. Nel 1991 l’Arena del Palazzo del Cinema fu coperta e nacque la Sala Darsena. In occasione della Mostra del Cinema la struttura ospita alcune proiezioni cinematografiche. Può accogliere fino a 1500 persone ed è dotata di un palco lungo 12 metri e largo 8.

Palazzo del Casinò. Dal 1999 è stato stretto un accordo per usare gli spazi del Palazzo del Casinò. Dopo che il progetto di ampliamento del Palazzo del Cinema naufragò, infatti, la Mostra del Cinema ebbe bisogno di trovare nuove sale per le proiezioni. La struttura sorge sul Lungomare Marconi è include vari spazi tra cui la prestigiosa Sala Perla della capienza di quasi 600 persone.

PalaBiennale. Il PalaBiennale è un’immensa tensostruttura che viene allestita tutti gli anni durante la Mostra del Cinema. Può ospitare fino a 1700 posti e garantisce una visuale perfetta dello schermo da ogni punto della struttura. Sorge in Via Sandro Gallo, a pochi minuti di cammino dal Palazzo del Cinema. È lo spazio che conta più proiezioni durante il giorno e viene raggiunta da migliaia di cinefili.

Red carpet. Sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia si consuma il rito della passerella. Fin dalle prime edizioni i più grandi attori e registi sfilano sul tappeto rosso e sono immortalati da decine di fotografi. Il red carpet si trova di fronte al Palazzo del Cinema e richiama centinaia di cinefili intenti ad ammirare da vicino i propri beniamini.


I premi della Mostra del Cinema

La giuria della Mostra del Cinema assegna vari riconoscimenti. Il più prestigioso è il Leone d’Oro riservato al miglior film in gara. Altrettanto blasonato è il Leone d’Argento assegnato al miglior regista del festival. Seguono altri riconoscimenti: il Gran Premio della Giuria, la Coppa Volpi, il Premio Osella. Il Leone d’Oro alla Carriera è invece assegnato ai migliori attori e registi di sempre. Tra i vincitori di questa statuetta figurano nomi del calibro di Orson Welles, Cesare Zavattini, Federico Fellini, Francis Ford Coppola.


Come si arriva

La Mostra del Cinema si svolge interamente sul Lido di Venezia. Il traghetto è l’unico mezzo per raggiungere l’isola dal centro di Venezia e dalla stazione ferroviaria. Gli orari variano in base ai giorni della settimana, e vengono sempre garantite dei vaporetti che attraccano a poca distanza dal Palazzo del Cinema.